Giornale di critica e di politica sportiva fondato nel 1912

Il saluto a Eriksen© Inter via Getty Images

Il saluto a Eriksen

Il punto sulla Serie A dopo Lazio-Genoa 3-1 e Salernitana-Inter 0-5...

Stefano Olivari

18 dicembre

  • Link copiato

L’Inter ha passeggiato con la Salernitana, conservando il primato in classifica e gestendosi anche: difficile dire qualcosa di nuovo sulla squadra di Simone Inzaghi, se non che Dumfries all’Arechi ha giocato la sua miglior partita da quando è in nerazzurro. Calhanoglu prosegue nel suo momento magico, al di là della sua abilità di kicker, e Inzaghi ha fatto capire abbastanza chiaramente che quando Brozovic non sarà disponibile il playmaker sarà il turco, non Sensi.

È stato anche il giorno dell'addio ufficiale a Christian Eriksen, con la risoluzione del contratto dopo la definitiva non idoneità agonistica per l'Italia. Arrivato nel gennaio 2020 con lo status di stella, il danese aveva fatto fatica ad integrarsi nell'Inter m

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti

Leggi Guerin Sportivo
su tutti i tuoi dispositivi