Giornale di critica e di politica sportiva fondato nel 1912

Inzaghi da Champions League© LAPRESSE

Inzaghi da Champions League

L'Inter ritorna agli ottavi di finale della manifestazione per club più prestigiosa dopo dieci anni di assenza e dopo le delusioni con Spalletti e Conte...

Redazione

25 novembre 2021

  • Link copiato

L'Inter di Simone Inzaghi si è qualificata agli ottavi di finale di Champions League dopo avere battuto 2-0 lo Shakhtar Donetsk di De Zerbi. Non è soltanto banale cronaca, perché dalla fase ad eliminazione diretta della manifestazione per club più prestigiosa l'Inter mancava esattamente da 10 anni, dalla stagione 2011-12, quando il girone fu superato dalla squadra allenata da Claudio Ranieri, subentrato in corsa a Gasperini.

Il girone non era trascendentale (Lilla, CSKA Mosca, Trabzonspor) ma comunque fu superato in scioltezza e la corsa dei nerazzurri sarebbe poi stata fermata negli ottavi dall'Olympique Marsiglia. Era un'Inter in gran parte simile a quella che due stagioni prima aveva conquistato il Triplete (e a tutt'oggi quella Champions è l'ultima di

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti

Leggi Guerin Sportivo
su tutti i tuoi dispositivi