Giornale di critica e di politica sportiva fondato nel 1912

Due mesi senza Osimhen© LaPresse

Due mesi senza Osimhen

Il punto sul calcio italiano: Inter-Napoli, Simone Inzaghi, Shevchenko, Immobile, Allegri e tanto altro... 

Stefano Olivari

22 novembre

  • Link copiato

Con la tredicesima giornata quasi terminata si può dire senza un grande sforzio di fantasia che la lotta per lo scudetto ha visto il rientro dell’Inter, complici la sconfitta del Milan e Firenze e la partita proprio di San Siro, che la squadra di Simone Inzaghi si è giocata complessivamente meglio anche se con la trasformazione in gol di una delle enormi occasioni di Mertens nel finale adesso si farebbero tutt’altri discorsi. Di sicuro peggio del risultato, che comunque lascia il Napoli in testa alla classifica insieme al Milan, sono l’infortunio di Osimhen dopo lo scontro con Skriniar, che sommato all’irritante Coppa d’Africa significa due mesi senza il nigeriano, e l’ennesima prestazione da separato in casa di Insigne: grande assist a Zielinski, perché la qualità c’è sempre, e

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti

Leggi Guerin Sportivo
su tutti i tuoi dispositivi