Giornale di critica e di politica sportiva fondato nel 1912

Liverpool ventinove campionati dopo© Getty Images

Liverpool ventinove campionati dopo

La squadra allenata da Klopp sta dominando la Premier League ed ha forti possibilità di mettere fine ad un digiuno casalingo incredibile, visto che stiamo parlando di una dei club più famosi e ricchi del mondo. L'ultimo campionato vinto risale ai tempi di Ian Rush...

Stefano Olivari

30 dicembre 2018

  • Link copiato

La straordinaria partita contro l’Arsenal e il vantaggio abissale sulle inseguitrici nella classifica di Premier League hanno ribadito con chiarezza che questo è l’anno del Liverpool. Almeno in patria. Dove sta marciando a ritmi quasi da Juventus, 17 vittorie e 3 pareggi in 20 partite, ma con la significativa differenza che lo fa in un campionato in cui almeno 4 rivali (i due Manchester, il Chelsea e il Tottenham) hanno una rosa paragonabile per valore tecnico e di mercato. Rispetto alla già forte squadra dell’anno scorso, quarta in Premier League ma soprattutto finalista di Champions, sono arrivati gli strapagati Alisson (dalla Roma per circa 70 milioni di euro), Naby Keita (dal Lipsia per 60), Fabinho (dal Monaco per 50) e Shaqiri (dallo Stoke City per 15). Riferibile al 2018, anche s

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti

Leggi Guerin Sportivo
su tutti i tuoi dispositivi