Giornale di critica e di politica sportiva fondato nel 1912

L'ultimo record di Lev Jascin

L'ultimo record di Lev Jascin

Il manifesto ufficiale di Russia 2018 ha l'immagine di quello che è considerato il miglior portiere di tutti i tempi. Prima volta di un giocatore, in ventuno edizioni...

Stefano Olivari

29 novembre 2017

  • Link copiato

Il manifesto ufficiale della Coppa del Mondo 2018 è stato finalmente mostrato al pubblico e la sorpresa è che nell’opera di Igor Gurovich ci sia un calciatore vero: l’uomo raffigurato altri non è che Lev Jascin, protagonista di tre Mondiali (mentre nel 1970 fu solo riserva) con la maglia dell’Unione Sovietica, campione europeo ed olimpico, e a tutt’oggi unico portiere ad avere mai vinto il Pallone d’Oro, nel 1963. Una scelta logica ma anche imposta dall’alto, come il presidente del comitato organizzatore Vitaly Mutko (proprio l’ex ministro dello sport coinvolto nel caso dell’antidoping di stato tarocco) ha fatto tra le righe capire. La nazionale russa attuale è penosa e soltanto un sorteggio fortunato potrebbe darle qualche chance di pa

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti

Leggi Guerin Sportivo
su tutti i tuoi dispositivi