Giornale di critica e di politica sportiva fondato nel 1912

L'ultimo colpo di tacco di Rabah Madjer

L'ultimo colpo di tacco di Rabah Madjer

Redazione

20 ottobre 2017

  • Link copiato

Se non contiamo francesizzati e portoghesizzati, il primo calciatore africano 'vero' a spostare qualcosa nell'Europa di alto livello è stato senza dubbio Rabah Madjer, per la Coppa dei Campioni vinta nel 1987 con il Porto (con il celeberrimo gol del pareggio di tacco, prima che Juary segnasse il 2-1 del trionfo sul Bayern Monaco di Matthäus, Brehme e Michael Rummenigge) di cui era una stella, lanciato nel grande calcio dal Mondiale spagnolo in cui l'Algeria era stata eliminata al primo turno da un vergognoso Germania Ovest-Austria. Le sue opportunità da allenatore Madjer le deve tutte al suo passato in campo ed è per questo che è stato nominato per la quarta volt

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti

Leggi Guerin Sportivo
su tutti i tuoi dispositivi