Giornale di critica e di politica sportiva fondato nel 1912

Dal Mondiale 1974 a quello 2018, la maledizione dei Lamptey

Dal Mondiale 1974 a quello 2018, la maledizione dei Lamptey

Redazione

7 settembre 2017

  • Link copiato

Joseph Odartey Lamptey è stato ritenuto un arbitro troppo disonesto anche per gli standard africani, al punto che il suo nome sarà legato per sempre alla decisione della Fifa di far ripetere Sudafrica-Senegal dello scorso 12 novembre, partita valida per le qualificazioni a Russia 2018 e vinta 2-1 dai sudafricani. Lamptey, radiato sei mesi fa, aveva fischiato un rigore inesistente contro il Senegal (fallo del napoletano Koulibaly) e fin qui niente di sconvolgente, se no bisognerebbe ripetere metà delle partite della storia del calcio. Il problema è che Lamptey è stato oggetto di un'inchiesta privata della confederazione africana, sulla base di tanti altri suoi precedenti, inchiesta che avrebbe trovato prove (speriamo) dei suoi legami con il mondo delle scom

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 2,99 € 4,50

Abbonati ora

Commenti

Leggi Guerin Sportivo
su tutti i tuoi dispositivi