Calcio

Guerin Quiz del 25 febbraio - AGGIORNAMENTO

Benvenuti a una nuova puntata del Guerin Quiz. Se riconoscete la partita qua sopra, scrivetelo nei commenti, indicando squadre, risultato e stagione. Appuntamento a martedì per la soluzione. Buon fine settimana. AGGIORNAMENTO DEL 28 FEBBRAIO Avevamo promesso un appuntamento più abbordabile e invece anche questa puntata ha fatto penare i solutori del Quiz. "A Carnevale ogni scherzo vale”, diciamo così. Bravissimi i lettori che sono riusciti a risolvere il quiz di questo week-end, individuando Perugia-Torino 1-0, ultima giornata della stagione 1980-81. Eccoli: Paolo Longherese («Era l’ultima giornata di campionato e il Perugia era già aritmeticamente retrocesso, quindi fu un successo inutile… Nella foto vediamo Fortunato, autore del gol, e Cuttone»), Giulio Mosna («In quella stagione il Perugia, allenato da Renzo Ulivieri, non riuscirà a salvarsi, retrocedendo insieme a Brescia e Pistoiese. Il Torino invece terminerà al nono posto, perdendo ai rigori la finale di Coppa Italia contro la Roma. Il difensore Agatino Cuttone attualmente allena il Fano in Lega Pro»), Rosario («La partita è sicuramente Perugia-Torino, stagione 1980-81, con l’argentino Fortunato al cross contrastato dal granata Cuttone in un inedito completo giallo da trasferta. Resta da vedere se sia la gara di campionato o quella di Coppa Italia, non essendoci in rete né video né foto del match di campionato. Facciamo Perugia-Toro di campionato…». È andata bene!), Alberto («Si conclude una stagione rimasta famosa sia per essere quella post-calcioscommesse ma anche per essere la prima dopo la riapertura delle frontiere. Un solo straniero per squadra e il Perugia sceglie Elio Sergio Fortunato prelevandolo dagli argentini dell’Estudiantes. Ma il suo apporto sarà, anche a causa di incomprensioni tecnico-tattiche con mister Ulivieri, pressoché nullo: Fortunato realizzerà solo due gol proprio nelle due ultime partite»), Luca Peccerillo, Max Pandini, Rossano Pistelli, Enrico, Gabry («Quel giorno la Juventus vinse il suo 19esimo scudetto»), Di Rosa Marcello, Francesco («Per quanto riguarda la squadra in maglia gialla ho qualche dubbio: potrebbe essere l’Inter, ma non mi sembra che sulla casacca ci sia la stella dei dieci scudetti né il tricolore. Provo a fare qualche ricerca e appuro che l’altra squadra è il Torino e il giocatore Cuttone»), Massimiliano Camisa, Gianfrancesco Sapia («Inconfondibili il rosso e le striature bianche sul colletto del Perugia degli anni belli del presidente D’Attoma. La stagione può esser meglio individuata grazie alla collocazione sotto il grifone dello sponsor “Ponte”: già all’inizio della Coppa Italia 1979-1980, infatti, il Perugia di Franco D’Attoma presentò quella che può essere considerata la prima vera casacca sponsorizzata del calcio italiano: per finanziare l’ingaggio di Paolo Rossi, il presidente degli umbri si accordò col pastificio Ponte, il quale avrebbe visto esposto il suo marchio sulla maglia perugina in cambio di 400 milioni di lire; per aggirare il divieto federale vigente, venne creato di sana pianta un falso maglificio, la Ponte Sportswear, che ufficialmente figurava come fornitore tecnico!»), Armando Fantera, Nospeech («Il Perugia, in netto calo dopo lo straordinario 2° posto di due stagioni prima, reagisce inizialmente molto bene ai 5 punti di penalizzazione per il calcio scommesse proprio come le due “compagne di sventura” Bologna ed Avellino: al rientro dalla pausa invernale per il “Mundialito” in Uruguay però i grifoni non riescono nell’allungo decisivo e restano inchiodati in ultima posizione, nettamente distanti dal resto del gruppo e ormai avviati ad una inevitabile retrocessione. Anche il Torino si “scioglierà” nel girone di ritorno»), Andrea Pavoni («La foto è stata utilizzata in un’edizione del Guerin Sportivo di allora, per un articolo intitolato “I pugni in tasca” e dedicato proprio al calciatore argentino, che non ebbe molta fortuna nel nostro campionato. Infatti, come riportato anche da Calciobidoni: “Giunto in Italia, dovette scontrarsi con l’ostilità del tecnico del Perugia, un giovane Renzo Ulivieri, che finì per non comprendere le sue doti da goleador destinandolo ad una collocazione ben diversa nello scacchiere biancorosso. Il mister toscano decise infatti di sacrificarlo a compiti di pressing sulle difese avversarie, facendolo defilare sulla fascia sinistra, collocazione che ne snaturò completamente le sue doti da centravanti puro”»), Denis Buzzoni («Curiosa la divisa del Torino tutta gialla»), Mario87, Antognoni2007, Marco Benecchi, Emiliano Spennato, Fabio Giacomo Cobianchi, Stooge70 («I Perugia-Torino giocati al Curi quell’anno furono due, uno in Coppa Italia e uno come ultima giornata di campionato»), LukeGaz («Un argentino che si trovò in netta difficoltà in Serie A a causa delle arcigne difese italiane e pure delle alchimie tattiche di un allora giovane allenatore di nome Ulivieri; insomma nel caso in questione siamo più in clima Aristoteles-Longobarda, solo che qui il presunto talento argentino non riuscirà nell’impresa di salvare la squadra umbra già penalizzata di 5 punti»), Federico65, Davide Roscio, Andrea Bottioni, EB («Fortunato con la sua rete consegna ai grifoni una vittoria che permette di evitare l’ultimo posto. Il Perugia, infatti, termina il campionato al penultimo posto, davanti solo alla disastrosa Pistoiese, appena due punti più indietro»), Giancarlo Branelli («Per il Perugia, l’annata fu decisamente fallimentare. In una formazione privata della sua spina dorsale a seguito delle squalifiche del calcio scommesse, il giovane Bagni – unico giocatore di qualità rimasto in rosa – non riuscì a farsi carico da solo delle sorti della squadra, che finì presto impantanata nella zona retrocessione. Il tecnico Ulivieri venne sollevato dall’incarico alla fine del girone d’andata, e la squadra affidata all’allenatore in seconda Giampiero Molinari, ma la situazione non migliorò»), Stefano («Per quanto riguarda Agatino Cuttone, l’attuale allenatore del Fano, società militante in Lega Pro, dopo l’esordio in massima serie con il Torino nel 1980, ha legato la sua carriera quasi interamente al Cesena, in cui ha militato per otto anni, dal 1983 al 1991, giocando tre stagioni in Serie A e cinque in Serie B. Dopo il suo ritiro dal calcio giocato, avvenuto nel 1993, ha iniziato la carriera di allenatore proprio nelle giovanili del Cesena, per poi allenare ben tredici squadre, principalmente in Serie C1 e Serie C2, con l’eccezione di una breve parentesi nella stagione 2011-12, quando guidò il Modena in Serie B») e Fabrizio Perego. A sabato prossimo. Marco De Polignol Giovanni Del Bianco La classifica:
20 Antognoni2007
20 Federico65
20 Francesco
20 LukeGaz
20 Marco Benecchi
20 Paolo Longherese
20 Rossano Pistelli
20 Stefano
19 Carmine di Orta di Atella
19 Emiliano Spennato
19 Fabrizio Perego
19 Giulio Mosna
19 Nospeech
19 Roberto Branchi
18 Andrea Bottioni
17 EB
17 Giancarlo Branelli
17 Max Pandini
16 Alessandro
16 Enrico
16 Giuseppe Pizzuti
16 Rosario
15 Armando Fantera
15 Gianfrancesco Sapia
15 Guido74
14 Alberto
14 Andrea Pavoni
14 Denis Buzzoni
14 Fabio Giacomo Cobianchi
14 Giambertoldo
13 Gabry
13 Mario87
13 Stooge70
12 Franco Roncarati
11 Felix
11 Paolo Abelli
10 Diego BN
9 Davide Roscio
9 Massimiliano Camisa
7 Gianluigi Corlianò
7 Luca Copp Bott
6 Alberto da Sesto F.no
6 Carlo Lorenzo Favretto
6 Gianfranco
5 Di Rosa Marcello
4 Antonio Caminiti
4 MarcelloS.
3 Alfredo 63
3 Dadde
3 Fabrizio Moretti
3 Gianluigi Raffo
3 Luigino Giacomello
3 Matteo Basili
3 Mauro
3 Tommaso Lamberti
3 Yuri
2 Gianfranco Fabian
2 Giulio
2 Robisport
2 Stefano II
1 Alberto Mori
1 Alessandro Spediacci
1 Alessio Di Francesco
1 Andrea
1 Andrea Bonanni
1 Andrea Iacopozzi
1 Angelo Paolucci
1 Diego Vico
1 Elgrinta33
1 Fabrizio Valtolina
1 Fausto Desideri
1 Fausto Pk
1 Francesco II
1 Franco Aloi
1 Furio
1 Gabriele
1 Gabriele Prenna
1 Gianluca Donato Fumai
1 John M Cachia
1 Leo
1 Leonardo
1 Leonardo D'Ambrosio
1 Luca
1 Maicol
1 Manuel Locatelli
1 Marco Bargelli
1 Marco62Foligno
1 Mario Improta
1 Massimiliano
1 Massimiliano Allemagna
1 Mattia Morini
1 Maurizio
1 Maurizio
1 Michele M.
1 Mikel Zabaleta
1 Paolo
1 Paolo72
1 Pasquale
1 Piero Ceccatelli
1 Pierre
1 Procacciax
1 Raffaele
1 Riccardo Marcello
1 Roberto
1 Rosario Chiocca
1 Simone Giovannelli
1 TT79
1 Luca Peccerillo