Giornale di critica e di politica sportiva fondato nel 1912

Sampdoria, un giocatore per ogni decennio

Redazione

12 agosto 2016

  • Link copiato

Come avevamo già fatto per i novant’anni del Napoli, anche per il compleanno della Sampdoria, che festeggia settant’anni oggi, scegliamo un giocatore per ogni decennio. Il gioco ci obbliga però a lasciar fuori stelle come Toninho Cerezo e Ruud Gullit, Enrico Chiesa e Vincenzo Montella, Moreno Mannini e Pietro Vierchowod, Juan Sebastian Veron e Clarence Seedorf, Attilio Lombardo e Gianluca Pagliuca, Graeme Souness e Trevor Francis. Tutti giocatori che nel cuore dei sampdoriani hanno avuto e avranno sempre un posto privilegiato. Anni Quaranta: Adriano Bassetto Segna il primo gol della storia della Sampdoria unita, nella sconfitta contro la Roma del 22 settembre 1946. Sarà il primo di una lunga serie: con 92 centri realizzati è secondo solo a Mancini tra i marcatori del club

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti

Leggi Guerin Sportivo
su tutti i tuoi dispositivi