Giornale di critica e di politica sportiva fondato nel 1912

Scozia, riecco i Rangers

Redazione

7 aprile 2016

  • Link copiato

L’attesa è finita. Con un anno di ritardo, ma è finita. Dopo quattro stagioni nei minuscoli stadi delle serie inferiori, i Rangers possono festeggiare il ritorno nel più alto gradino del calcio scozzese, che nel frattempo ha cambiato persino il nome, da Scottish Premier League a Scottish Premiership. L’ufficialità è arrivata dopo il successo per 1-0 contro il Dumbarton, firmato dal terzino inglese, Tavernier, tra i protagonisti di questa stagione in Championship, tanto da aver segnato già nove gol e da essere il terzo miglior marcatore della squadra. Dall’anno prossimo si rinnoverà anche in campionato  l’eterna sfida tra il Celtic e i Rangers, in quella che è la quintessenza del calcio di Scozia. L’Old Firm intanto sarà in programma  il 17 aprile nella semifinale di Coppa: teatro della sf

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti

Leggi Guerin Sportivo
su tutti i tuoi dispositivi