Giornale di critica e di politica sportiva fondato nel 1912

Pjanić, la leggenda del pianista sul piazzato

Pjanić, la leggenda del pianista sul piazzato

Redazione

21 ottobre 2015

  • Link copiato

KO tecnico. La personalissima sfida tra Miralem Pjanić e Hakan Çalhanoğlu si è risolta in favore del bosniaco. Nessuno, nei principali campionati europei, è stato decisivo dai calci piazzati come il centrocampista giallorosso. Juventus, Carpi, Empoli e, infine, Bayer. Spesso, ai tempi francesi del Lione, si fermava insieme a Juninho Pernambucano, ultimo grande interprete della materia con Pirlo, in un allenamento "privato" - se così vogliamo chiamarlo -, che ben presto lasciava cadere il suo intento ludico per passare a un vero e proprio trattato di assimilazione culturale. Quella che adesso mostra fiera il piede di Pjanić ogniqualvolta gli capiti una nuova soluzione. Il calcio piazzato è

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti

Leggi Guerin Sportivo
su tutti i tuoi dispositivi