Giornale di critica e di politica sportiva fondato nel 1912

Blatter pericoloso come la democrazia

Blatter pericoloso come la democrazia

Redazione

1 giugno 2015

  • Link copiato

Il quinto mandato come presidente della FIFA è andato di traverso a Joseph Blatter, anche per il modo in cui è stato ottenuto. Intanto le proporzioni: 133 voti su 209 paesi, contro i 186 su 203 al congresso di quattro anni fa. Ma ovviamente ciò che il 79enne svizzero non accetta è che la UEFA stia cavalcando apertamente l'indagine del procuratore generale degli Stati Uniti e dell'FBI riguardante varie malversazioni (i capi d'accusa sono 47) nella gestione della FIFA e soprattutto nell'assegnazione dei Mondiali 2018 e 2022. La minaccia di Platini di uscita dalla FIFA è in sostanza inapplicabile, perché Platini è il presidente anche di Russia, Spagna e Francia, dichiaratamente pro Blatter (tuttora non si è capito per chi abbia votato Tavecchio

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti

Leggi Guerin Sportivo
su tutti i tuoi dispositivi