Giornale di critica e di politica sportiva fondato nel 1912

Il caso Messina

Il caso Messina

Guerin Basket sul'Europa dell'Olimpia, la decision di Banchero ed il Michael Jordan Trophy.

Stefano Olivari

14 dicembre

  • Link copiato

L’Eurolega di Virtus Bologna e Olimpia Milano, terzultima e ultima in classifica, è tragica e senza giustificazioni, nemmeno gli infortuni che in roster di 16 giocatori dovrebbero essere facilmente gestibili. Se Scariolo e Messina non si chiamassero Scariolo e Messina sarebbero già stati esonerati, discorso che vale soprattutto nel caso di Messina perché se la Virtus aveva come obbiettivo la lotta per i playoff, due mesi fa chiunque riteneva l’Olimpia, sulla carta, quasi dello livello di Real Madrid, Barcellona ed Efes, e comunque dello stesso di Fenerbahce, Olympiakos e Monaco, per citare chi sta facendo bene. Insomma, al di là del contratto fino al 2024 e delle assenze di Pangos, Shields e Datome, a Milano c’è un problema Messina che finora è stato nascosto da

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 2,99 € 4,50

Abbonati ora

Commenti

Leggi Guerin Sportivo
su tutti i tuoi dispositivi