Giornale di critica e di politica sportiva fondato nel 1912

Fine di Basket City

Fine di Basket City

Il punto sulla pallacanestro italiana dopo la ventinovesima giornata di Serie A: la retrocessione della Fortitudo, la passione di Bologna, gli esoneri di Varese, la panchina corta di Messina e la Brescia di Brown.

Redazione

2 maggio

  • Link copiato

La ventinovesima giornata di campionato va in archivio con la retrocessione della Fortitudo, che cade in casa contro Napoli, in uno scontro salvezza molto emozionante per la posta in palio, molto meno per il gioco espresso. Male entrambe le squadre al tiro, in particolar modo dalla lunga distanza (ma anche ai liberi), e nella costruzione del gioco, con Napoli che ha provato qualche volta scappare e Bologna che è riuscita più volte a ricucire, fino ai minuti finali in cui Parks, in lotta più contro i propri fantasmi che contro gli avversari, ha catturato i rimbalzi decisivi e segnato i canestri più imp

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti