Giornale di critica e di politica sportiva fondato nel 1912

Redazione

27 gennaio 2015

  • Link copiato

Non è ancora ben chiaro di chi sia il Parma, mentre è chiarissimo che dalla scorsa estate calciatori, dipendenti, collaboratori ed evidentemente fornitori non vedono un euro da Ghirardi e da chi è venuto dopo la sua gestione. Per questo Antonio Cassano ha fatto non bene, ma benissimo, a risolvere un il contratto che lo legava alla società anche senza avere offerte concrete sul tavolo (il numero dei suoi amatori si sta assottigliando e non certo per i 33 anni di età) ma soltanto mezzi discorsi: il lavoro va pagato e gli accordi rispettati, anche se a scriverlo sono giornalisti che spesso scrivono gratis dando quindi valore zero a ciò che fanno. Peccato che lui stia passando per 'traditore' e chi ha dato ancora qualche settimana al club per 'attaccato alla m

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti

Leggi Guerin Sportivo
su tutti i tuoi dispositivi