Giornale di critica e di politica sportiva fondato nel 1912

Allegri già meglio dell’ultimo Conte

Redazione

10 dicembre 2014

  • Link copiato

La qualificazione della Juventus agli ottavi di finale di Champions League, con una partita che ha esaltato i tanti scommettitori fiduciosi nel 'biscotto' con l'Atletico Madrid, è una grande vittoria di Massimiliano Allegri. Non che abbia impartito lezioni di calcio all'Europa, anche se magari con Pirlo e Vidal in piena forma potrà farlo, ma operando scelte normali e togliendo tensione all'ambiente è riuscito a far ottenere al club bianconero un risultato all'altezza del valore della sua rosa. E non è ancora finita, chiaramente... Chi ha la bontà di seguirci sa che non scriviamo sotto dettatura né della società Juventus né di alcuna altra, ma questi ottavi sono sicuramente una vittoria anche per un Agnelli convinto che l'anno scorso Conte avesse in Europa fatto meno del dovuto. Attenzione,

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti

Leggi Guerin Sportivo
su tutti i tuoi dispositivi