Giornale di critica e di politica sportiva fondato nel 1912

Modello inglese e forconi italiani

Redazione

13 dicembre 2013

  • Link copiato

Gli scontri fuori da San Siro, in qualche caso anche lontanissimo da San Siro, fra ultras del Milan e dell'Ajax, mentre durante la partita tutto è stato relativamente tranquillo, hanno riportato l'attenzione su un problema che non è solo di Nocera Inferiore o del calcio. Il mitizzato modello inglese, quello sognato dai non inglesi che ambiscono a farsi regalare spazi commerciali dai comuni, non riguarda infatti solo gli stadi-salotto con l'indotto commerciale che spesso supera l'incasso del botteghino (con biglietti peraltro da classe media, spesso faticosi da comprare per la maggior parte del pubblico 'di una volta'). Il modello è anche un modello più o meno consapevole di gestione dell'ordine pubblico, con le frange marginali della società spinte a sfogarsi lontano dal calcio ed in gener

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti

Leggi Guerin Sportivo
su tutti i tuoi dispositivi