Giornale di critica e di politica sportiva fondato nel 1912

Redazione

7 gennaio 2012

  • Link copiato

Incredibile, cari amici. Non solo Aldo Biscardi non si è arrabbiato per la pubblicazione di un'antologia dei suoi strafalcioni, nei giorni scorsi, ma ci ha scritto in privato chiedendo di poter fare egli stesso gli auguri al Guerino per il centenario. Un grande segno di sportività e di umanità che accogliamo con piacere. Ecco quindi il suo messaggio. ''Nell’eccipuo anniversario è grata l’intenzione di porgere all’amico Guerin Spordivo i più sentiti. L’inevitabile incedere dei peana, aggiungendo alla fastosa corona dell’umanime sostegno, simpaticamente non dimenticando l’aspetto umano che contribuisce a non deflettere l’impegno antico, eppure sempre attuale e da noi tutti, amichevolmente e umanamente salutato. La moviola in campo, come autorevolmente sostenuto, non disgiunta dal dissociabile arbitrio che alcuni, ma non solo, avanzano cordialmente. E Luciano Moggi col moviolone fa un virile pingo pongo artatamente. Gli essemmesse della gente parlano chiaro, a questo il nostro amichevole applauso del Brogesso. E l’avvocato Carlo Taormina, principe, aggiunge la cospicua maniera che tutti gli riconosciamo. Il nostro sbonzor, nello spirito amabile che tutti ci riconoscono, ecco la fattiva concretezza. Le bombe di mercato perspicuamente non considerano solo la vicenda agonistica, ma anche la retrospettiva di cultura e di azione collettiva, puntualmente si rinnova lo spettacolo magnifico e ansiosamente teso al meglio delle scelte''. Livio Balestri telecommando@hotmail.it (con mille scuse al maestro Michele Serra)

Condividi

  • Link copiato

Commenti

Leggi Guerin Sportivo
su tutti i tuoi dispositivi