Giornale di critica e di politica sportiva fondato nel 1912

Formula Uno, l'anno dei sorpassi (forse)

Kers, Drs e nuovi pneumatici dovrebbero favorire almeno in teoria lo spettacolo nel Mondiale che comincia questa settimana in Australia dopo l'annullamento del GP del Bahrein. Anche se avere una stagione più divertente di quella 2010 sarà difficile...

Redazione

23 marzo 2011

  • Link copiato

Formula 1, finalmente si comincia dopo le note vicende che hanno impedito l'inizio in Bahrein previsto per il 14 marzo: una piccola grande lezione per i cantori dei 'nuovi mercati', che altro non sarebbero che monarchie o dittature con tanti soldi da spendere in circenses. Di sicuro sarà una stagione lunga e piena di esotismo (con l'India non ci si è voluti far mancare niente), visto che guerre mondiali permettendo si finirà solamente il 27 novembre in Brasile. In Australia, all'Albert Park di Melbourne, faranno l'esordio anche le nuove regole che hanno il solito obbiettivo: aumentare i sorpassi. La prima di queste regole prevede il ritorno del Kers (Sistema di Recupero dell'Energia Cinetica), già utilizzato nel 2009 dalla Ferrari. La seconda è l'ala posteriore mobile (Drs, Sistema di Ridu

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti

Leggi Guerin Sportivo
su tutti i tuoi dispositivi