Olimpiadi

Notizia-Rio: Schooling detronizza l'idolo Phelps. Rafa Nadal oro nel doppio

LE MEDAGLIE

CANOTTAGGIO, due di coppia pesi leggeri, donne ORO Olanda (Paulis / Head) 7' 04'' 73, ARGENTO Canada (Jennerich / Obee) 7' 05'' 88, BRONZO Cina (W. Y. Huang / F. H. Pan) 7' 06'' 49   CANOTTAGGIO, due di coppia pesi leggeri, uomini ORO Francia (Houin / Azou) 6' 30'' 70 , ARGENTO Irlanda (G. O'Donovan / P. O'Donovan) 6' 31'' 23, BRONZO Norvegia (Strandli / Brun) 6' 31'' 39   CANOTTAGGIO, due senza, donne ORO Gran Bretagna (Stanning / Glover) 7' 18'' 29, ARGENTO Nuova Zelanda (Behrent / Scown) 7' 19'' 53, BRONZO Danimarca (Rasmussen / Andersen) 7' 20'' 71   CANOTTAGGIO, quattro senza, uomini ORO Gran Bretagna (Gregory/  Louloudis / Sbihi / Nash), 5' 58'' 61, ARGENTO Australia (Dunkley-Smith / Lockwood / Booth / Hill) 6' 00'' 44, BRONZO Italia (Lodo / Castaldo / Vicino / Montrone) 6' 03'' 85   ATLETICA, 10.000 metri, donne Ayana ORO Almaz Ayana (Etiopia) 29' 17'' 45 *record del mondo, ARGENTO Vivian Jepkemoi Cheruiyot (Kenya) 29' 32'' 53, BRONZO Tirunesh Dibaba (Etiopia) 29' 42''56   TIRO A SEGNO, carabina 50 metri, uomini Junghaenel ORO Henri Junghaenel (Germania) 209,5 pt. , ARGENTO Jonghyun Kim (Corea del Sud) 208,2 pt., BRONZO Kirill Grigoryan (Russia) 187,3 pt.   TIRO A VOLO, skeet, donne ORO Diana Bacosi (Italia), ARGENTO Chiara Cainero (Italia), BRONZO Kimberly Rhode (Stati Uniti)   TRAMPOLINO ELASTICO, donne MacLennan ORO Rosannagh MacLennan (Canada) 56, 465, ARGENTO Bryony Page (Gran Bretagna) 56,040, BRONZO Li Dan (Cina) 55, 885   ATLETICA, 20 km. marcia, uomini Wang Zhen ORO Wang Zhen (Cina) 1h 19' 14'', ARGENTO Cai Zelin (Cina) 1h 19' 26'', BRONZO Dane Bird-Smith (Australia) 1h 19' 37''   EQUITAZIONE, dressage a squadre ORO Germania 81, 936, ARGENTO Gran Bretagna 78, 595, BRONZO Stati Uniti 76, 667   TIRO CON L'ARCO, individuale, uomini ORO Ku Bon-chan (Corea del Sud), ARGENTO Jean-Charles Valladont (Francia), BRONZO Brady Ellison (Stati Uniti)   SOLLEVAMENTO PESI, categoria 75 kg., donne ORO Rim Jong Sim (Corea del Nord) 274 kg., ARGENTO Darya Naumava (Bielorussia) 258 kg., BRONZO Lidia Valentin Pérez (Spagna) 257 kg.   JUDO, categoria 78 kg., donne ORO Emilie Andreol (Francia), ARGENTO Idalys Ortiz (Cuba), BRONZO Yu Song (Cina) / Kanae Yanabe (Giappone)   JUDO, categoria +100 kg., uomini Teddy Riner ORO Teddy Riner (Francia), ARGENTO Hisayoshi Harasawa (Giappone), BRONZO Or Sasson (Israele) / Rafel Silva (Brasile)   CICLISMO SU PISTA, sprint, donne ORO Gong / Zong (Cina), ARGENTO Shmeleva / Voinova (Russia), BRONZO Welte / Vogel (Germania)   CICLISMO SU PISTA, inseguimento, uomini ORO Gran Bretagna (Clancy / Wiggins / Burke / Cavendish / Doull) 3' 50'' 265 *record del mondo, ARGENTO Australia (Scotson / Welsford / Bobridge / Hepburn / A. Edmonson) 3' 51'' 008, BRONZO Danimarca (Larsen / Pedrsen / Madsen / Quaade / Von Folsach / Hansen) 3' 53'' 789   SCHERMA, fioretto a squadre, uomini ORO Russia ( Safin / Cheremisinov / Akhmatkhuzin) , ARGENTO Francia (Cadot / Le Péchoux / Lefort / Helissey), BRONZO Stati Uniti Meinhardt / Massialas / Chamley-Watson / Imboden)   SOLLEVAMENTO PESI, categoria 85 kg., uomini Rostami ORO Kianoush Rostami (Iran) 396 kg., ARGENTO Tao Tian (Cina) 395 kg., BRONZO Gabriel Sincraian (Romania) 390 kg.   TENNIS, doppio, uomini Nadal Lopez ORO Nadal / Lopez (Spagna), ARGENTO Mergea / Decau (Romania), BRONZO Johnson / Sock (Stati Uniti)   NUOTO, 200 dorso, donne ORO Madeline Dirado (Stati Uniti) 2' 05'' 99, ARGENTO Katinka Hosszu (Ungheria) 2' 06'' 05, BRONZO Hilary Caldwell (Canada) 2' 07'' 54   NUOTO, 100 farfalla, uomini ORO Joseph Schooling (Singapore) 50' 39'', ARGENTO Michael Phelps (Stati Uniti), Chad Le Clos (Sudafrica) e Laszlo Cseh (Ungheria) 51' 14''   NUOTO, 800 stile libero, donne ORO Katie Ledecky (Stati Uniti) 8' 04'' 79 *record del mondo, ARGENTO Jazz Carlin (Gran Bretagna) 8' 16'' 17, BRONZO Boglarka Kapas (Ungheria) 8' 16'' 37   NUOTO, 50 stile libero, uomini ORO Anthony Erving (Stati Uniti) 21' 40, ARGENTO Florent Manadou (Francia) 21' 41, BRONZO Nathan Adrian (Stati Uniti) 21' 49   ATLETICA, getto del peso, donne Carter ORO Michelle Carter (Stati Uniti) 20, 63 mt., ARGENTO Valerie Adams (Nuova Zelanda) 20, 42 mt., BRONZO Anita Marton (Ungheria) 19, 87 metri

NEWS E RISULTATI DEGLI AZZURRI IN GARA

ATLETICA: i proclami di Bolt Usain Bolt, supercampione giamaicano della velocità, vuole il tris 100, 200 e staffetta 4x100. Non solo: come nelle sue corde di personaggio fuori dalle righe, ha dichiarato che si sente in forma e vuole scendere sotto i 19 secondi sulla doppia distanza. "Voglio vincere tutto e fare la storia". ATLETICA: sensazionale primato mondiale dell'etiope Ayana sugli 10.000. Cade la Inglese Almaz Ayana, atleta etiope, ha conquistato l'oro dei 10.000 metri donne a suon di record del mondo: 29' 17'' 45, abbassando di oltre 14 secondi il precedente primato. Argento alla keniana Cheruiyot, 3° posto all'altra etiope Dibaba. Nella stessa gara l'azzurra Veronica Inglese cade, chiudendo al 30° posto (32' 11'' 67). ATLETICA: Benedetti in semifinale negli 800 Giordano Benedetti si è guadagnato il pass per la semifinale degli 800 metri piani, correndo in 1' 49'' 40, piazzandosi 3° in batteria e avanzando con il 42° crono generale. ATLETICA: bravo Giupponi, 8° nella 20 km. Out la Magnani e Galvan Matteo Giupponi ha chiuso la marcia 20 km con un ottimo 8° posto, stabilendo oltretutto la migliore prestazione della carriera (1' 20'' 27). L'oro è andato al cinese Wang Zheng. Margherita Magnani eliminata nei 1.500 (4' 09'' 74, 21° crono complessivo), idem Matteo Galvan nei 400 (35° tempo, 46' 07). BADMINTON: sconfitta la Cicognini Primo match amaro per Jeanine Cicognini: la 29enne nata in Germania è stata battuta dalla sudcoreana Yeon Ju-bae per 2-0. BEACH VOLLEY: il derby azzurro agli ottavi premia Lupo/Nicolai. Menegatti/Giombini fuori L'ottavo di finale fratricida tra Daniele Lupo/Paolo Nicolai e Adrian Carambula/Alex Ranghieri premia i primi per 2 set a zero. Ai quarti ora sfideranno i vincenti della sfida tra Barsuk/Liamin (Russia) e Pedro/Evandro (Brasile). Marta Menegatti e Laura Giombini escono di scena agli ottavi: fatale il 2-0 subito dalle statunitensi Walsh--Jennings/Ross (21-10 21-16). CICLISMO SU PISTA: l'inseguimento a squadre dà il 6° posto all'Italia Consonni/Bertazzo/Ganna/Lamon terminano al 6° posto la prova di inseguimento a squadre. GOLF: Manassero è 30° Matteo Manassero scende in classifica al termine del 2° giro. Ora è 30° con 142 colpi. Nino Bertasio è 44° (144 colpi). NUOTO: Paltrinieri c'è. 4x100 mista donne in finale Gregorio Paltrinieri vince con il miglior tempo complessivo la batteria dei 1.500 metri con 14' 44'' 51: è in finale. Come Gabriele Detti, 5° con 14' 48'' 68. La staffetta 4x400 mista femminile (Zofkova / Castiglioni / Bianchi / Pellegrini) approda in finale con il 7° tempo, 3' 59'' 09. Non ce la fanno invece i ragazzi nella stessa gara, out con l'11° crono (3' 34'' 85). PALLANUOTO: primo stop per il Settebello La squadra maschile perde la quarta gara della sua Olimpiade dopo 3 vittorie di fila. A fermare gli azzurri ci ha pensato la Croazia (10-7), trascinata dal formidabile Sukno autore di ben 5 gol. Ora l'Italia è seconda nel girone. PALLAVOLO: si chiude mestamente l'avventura dell'Italdonne Le azzurre guidate da Bonitta incassano la quarta sconfitta in altrettante partite e sono matematicamente fuori. Fatale il 3-1 subito dagli Stati Uniti. Magra consolazione, la conquista del primo set nella competizione. Ora ultimo match con Portorico. PUGILATO: la Testa ai quarti Irma Testa, nella categoria 60 kg, ha battuto la Watts (Australia) nonostante la decisione non unanime della giuria. Ai quarti di finale ora se la vedrà con la transalpina Mossely. SCHERMA: i fiorettisti scendono dal podio La squadra maschile (D. Garozzo, Avola, Baldini, Cassarà) perde in modo secco la semifinale con la Francia (45-30) e si gioca così il bis di quattro anni fa. Viene sciupata anche la chance del bronzo, per un'altra netta sconfitta con gli Usa (45-31). Un 4° posto amaro. TENNIS: Vinci/Fognini eliminati Il doppio misto formato da Roberta Vinci e Fabio Fognini esce ai quarti di finale per mano della coppia statunitense V. Williams / Ram (6-3 7-5). TIRO A SEGNO: tre azzurri fuori dalla zona medaglie Petra Zublasing, dopo il deludente 33° piazzamento nella carabina 10 metri, chiude al 4° posto la finale della carabina 50 metri tre posizioni: nelle eliminatorie aveva raggiunto il 1° posto e una medaglia sembrava a portata di mano. Il fidanzato della Zublasing, l'oro nei 10 metri Niccolò Campriani, ha terminato al 7° posto nella carabina a terra 50 metri. Meglio di lui Marco De Nicolò, 6°. Nella pistola 25 metri, Riccardo Mazzetti per ora è in quinta posizione. TIRO A VOLO: skeet, azzurri nelle retrovie La prima giornata dello skeet maschile ha visto il 13° posto di Gabriele Rossi (71 piattelli) ed il 25° di Luigi Lodde (68 piattelli). TIRO CON L'ARCO: Nespoli stoppato ai quarti di finale Mauro Nespoli, olimpionico con Galiazzo e Frangilli a Londra 2012, è stato bloccato nei quarti del torneo individuale dal francese Valladont (poi argento): dopo il 5-5, sconfitta 10-8 allo shoot off. TUFFI: Cagnotto, 4° punteggio e semifinale prevista per oggi Tania Cagnotto entra in semifinale nel trampolino da 3 metri con il 4° punteggio (347, 30). L'altra azzurra in gara, Maria Marconi, rischia il taglio on il 19° punteggio. VELA: speranza Tartaglini Flavia Tartaglini si giocherà le medaglie nella classe RS:X, dopo aver chiuso in seconda posizione la serie di 12 regate. Bene anche Mattia Camboni, in finale nella medesima classe come 8°. Francesco Marrai si trova 9° dopo 8 regate nella classe Laser, Silvia Zennaro 22° in quella Laser Radial. Conti/Clapcich 4° al termine della seconda regata nel 49er.   Fabio Ornano @fabio_ornano