Giornale di critica e di politica sportiva fondato nel 1912

I ringraziamenti di Moser al Vigorelli

I ringraziamenti di Moser al Vigorelli

Redazione

3 ottobre 2016

  • Link copiato

Francesco Moser e il record dell'ora, anzi 'i' record dell'ora. Perché il campione trentino non stabilì soltanto quello assoluto (51 chilometri e 151 metri) a Città del Messico, nel 1984, ma il 3 ottobre del 1986, esattamente 30 anni fa, riuscì a compiere l'impresa anche con quello a livello del mare che già era suo, avendolo stabilito soltanto una settimana prima con 48,544. Teatro dell'impresa fu il glorioso velodromo Vigorelli di Milano, fra l'altro nel 2016 tornato alla vita dopo anni bui, con Moser che in quel venerdì autunnale sfondò il muro dei 49 chilometri pedalando per 49,802, ma soprattutto fece 370 metri meglio dello storico record assoluto che Eddy Merckx aveva stabilito nel 1972 a Città del Messico (senza preparazione specifica, però, per non

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti

Leggi Guerin Sportivo
su tutti i tuoi dispositivi