Giornale di critica e di politica sportiva fondato nel 1912

Pagine Olimpiche: l'argento triste dei fenomeni

Pagine Olimpiche: l'argento triste dei fenomeni

Redazione

20 luglio 2016

  • Link copiato

Il coronamento di una carriera sportiva, pur ricchissima di successi, passa inevitabilmente dal sogno a cinque cerchi. L'Italia del volley ha avuto la fortuna di vivere l'epopea della cosiddetta "Generazione di Fenomeni" pigliatutto negli anni Novanta, a cui però purtroppo è stata negata la gloria olimpica. Fino al 1989, la Nazionale maschile di pallavolo non era mai riuscita ad ottenere la vittoria in una grande manifestazione: il miglior risultato era stato il bronzo alle Olimpiadi di Los Angeles 1984. Finché arriva sulla panchina azzurra un giovane tecnico argentino, reduce da grandi successi a Modena. Si chiama Julio Velasco. Un allenatore all'avanguardia, preparato e che non lascia nulla al caso. Per la prima volta la Nazionale può disporre di un tec

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti

Leggi Guerin Sportivo
su tutti i tuoi dispositivi