Giornale di critica e di politica sportiva fondato nel 1912

Pagine Olimpiche: i sovrani del surf e della giungla

Pagine Olimpiche: i sovrani del surf e della giungla

Redazione

19 luglio 2016

  • Link copiato

Alle Olimpiadi di Parigi 1924 si affrontarono due tra i più grandi nuotatori della storia, destinati all'immortalità anche per ciò di cui si occuparono fuori dalla piscina: da una parte il mito del surf Duke Kahanamoku e dall'altra Johnny Weissmüller, il più famoso Tarzan del grande schermo. Duke Kahanamoku (1890-1968), nato ad Honolulu (Hawaii), si avvicina naturalmente agli sport acquatici, con l'oceano a due passi. Duke nuota, ma si diverte anche a cavalcare le onde con una rudimentale tavola di legno. Ben presto comincia a farsi notare come atleta formidabile, tanto da entrare nella squadra olimpica degli Stati Uniti. A Stoccolma 1912 conquista l'oro nei 100 e l'argento nella staffetta 4x200, sempre nello stile libero. La popolarità di Duke comincia a

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti

Leggi Guerin Sportivo
su tutti i tuoi dispositivi