Calciobidone

Dalbert, l'ennesimo incubo della fascia sinistra

«L’Inter per me è stata una grande rampa di lancio. È stata la più grande fortuna della mia vita»

Non poteva mancare l’Inter nella ormai consueta rassegna dei flop, che conferma la sua “maledizione” nella fascia sinistra. Dalbert Henrique arriva nell’estate del 2017 per quasi 28 milioni di Euro, non certo bruscolini, dopo una lunga trattativa con il Nizza portata avanti da Ausilio e Sabatini: tanta è stata la convinzione nel volerlo portare a Milano, che l’indicazione di Spalletti di ingaggiare Kolarov (in uscita dal Manchester City a prezzo di saldo) è stata praticamente ignorata. Potenzialmente considerato un colpo di calciomercato, diventa invece lentamente un oggetto misterioso: nelle gerarchie di Spalletti retrocede fino a diventare la riserva di Santon, Nagatomo e pure di D’Ambrosio. Ha avuto notevoli problemi di ambientamento, tanto che il mister nerazzurro non lo ha mai considerato pronto e le poche volte che entra in campo i fatti sembrano dar ragione a Spalletti. Maledetto.

Cristian Vitali @Stracult

Calciobidoni.it @Calciobidoni

Vota il calciobidone 2018!!