Calcio Internazionale

João Felix il nuovo Cristiano Ronaldo?

© AFPS

Dopo la tripletta all'Eintracht Francoforte tutta Europa ha scoperto il diciannovenne talento del Benfica, che viene valutato più di Cristiano Ronaldo alla sua età...

Bisogna resistere alla tentazione di definirlo il nuovo Cristiano Ronaldo, ma certo è che con la sua tripletta all’Eintracht Francoforte João Felix è diventato il più giovane a riuscire in questa impresa in Europa League. Tanto per completare le analogie, il diciannovenne del Benfica è uno degli obbiettivi principali del Manchester United, lo stesso club che nel 2004 acquistò un diciottenne Cristiano Ronaldo dallo Sporting Lisbona. Ma chi è João Felix, che anche in qualche tratto del volto ricorda vagamente il fuoriclasse della Juventus?

Intanto non è un attaccante puro, ma un centrocampista offensivo in grado di giocare anche esterno. Contro l’Eintracht è stato utilizzato da Bruno Lage (allenatore capo dallo scorso gennaio) come prima punta, ma per quello che abbiamo visto in questa Europa League spesso fa il numero 10 (sulla maglia ha il 79) dietro a Seferovic. Pur essendo abbastanza alto sembra avere una struttura fisica gracile ed è anche per questo che dopo essere di fatto cresciuto nelle giovanili del Porto a 16 anni è stato lasciato andare via, finendo dopo varie peripezie amministrative al Benfica. In Portogallo lo paragonano a Rui Costa, ma a noi è sembrato molto più offensivo e con una maggiore confidenza con il gol.

Lo United e i concorrenti (fra cui la Juventus) sono arrivati già ad offrire cifre intorno ai 40 milioni per un giocatore che nel grande calcio è in pianta stabile soltanto da pochi mesi, a riprova che oggi sul mercato i soldi veri li hanno in tanti mentre i potenziali campioni sono più o meno sempre nella stessa quantità. Non sappiamo se da potenziale João Felix diventerà un campione, di sicuro a 19 anni nella storia del calcio non più di una decina di ragazzi, dalle vette dei 180 milioni di Mbappé in giù, sono stati pagati o valutati più di lui. E fra questi non c’era Cristiano Ronaldo.