Calcio

Il nuovo Guerin Sportivo con il doppio poster di Juve e Milan

Focus sullo scontro al vertice tra Juventus e Napoli, interviste, inchieste e dossier. I giovani talenti protagonisti: Milinkovic-Savic e l’Inter che vince il torneo di Viareggio

E' un Guerin Sportivo da scudetto, quello che attende gli appassionati di sport in tutte le edicole da martedì 10 aprile. La rivista, come ogni mese, propone dei contenuti imperdibili ed esclusivi: inchieste, dossier e le immancabili rubriche. Gonzalo Higuain e Dries Mertens sono i due uomini copertina: i bomber di Juventus e Napoli sono infatti i grandi protagonisti della lotta scudetto. La Serie A sta entrando nella volata finale che vede bianconeri e azzurri in lotta per il titolo di campioni d’Italia. L’argentino e il belga prenotano il gol che può valere una stagione: appuntamento il 22 aprile per lo scontro diretto all’Allianz Stadium di Torino.

LA MEGLIO GIOVENTU' - Da non perdere il servizio dedicato a uno dei maggiori talenti della Serie A, Sergej Milinkovic-Savic. Nonostante la giovane età, il tuttocampista serbo è riuscito a conquistare gli elogi della critica specializzata. Tutte le big europee lo vogliono, lui intanto pensa a conquistare un posto in Champions con la Lazio. Da un giovane già esploso in Italia ad altri che potrebbero diventare nuovi protagonisti. Il Guerino vi porta alla scoperta di due futuri possibili campioni del nostro campionato: l’argentino Lautaro Martinez, stella del Racing Avellaneda, conteso da tutte le grandi squadre ma già acquistato dall’Inter, dove tenterà di ripercorrere le orme di Diego Milito, e il brasiliano Lucas Estella Perri, portiere del San Paolo, già definito il nuovo Alisson e conteso da Napoli e Roma. Chi si intende di giovani è senz’altro Gian Piero Gasperini, protagonista di un’interessante intervista in cui il tecnico si racconta tra l’amore per l’Atalanta, i baby talenti italiani e la situazione attuale del calcio italiano. Per chiudere il cerchio, non poteva mancare un approfondimento sulla Primavera dell’Inter, fresca vincitrice del torneo di Viareggio dopo aver battuto in finale i pari età della Fiorentina.

IN REGALO - Tanti altri argomenti vi aspettano, così come il doppio poster di Milan e Juventus, le due finaliste di Coppa Italia che si contenderanno il trofeo all’Olimpico di Roma.

CALCIO E CAPELLI, CHE RISATE! - Cos’hanno in comune Pogba, Fellaini, Hamsik e Gullit? Il calcio c’entra poco o niente. Qui si parla di capelli. Il Guerino vi porta alla scoperta di un curioso e divertente viaggio nelle capigliature più stravaganti dei calciatori, che spesso legano il loro nome, oltre alle loro grandi giocate, a una cresta, un triangolo o un taglio leopardato. Oggi i maggiori esponenti di queste “mode” sono campioni come Icardi, Nainggolan o Cristiano Ronaldo, gli eredi di fuoriclasse del passato come il duo colombiano Higuita-Valderrama.