Mondiali

Il punto sulle qualificazioni mondiali

Il punto sulle qualificazioni mondiali per Russia 2018, con tutti gli incontri disputati in questa sessione internazionale di marzo: ferme le eliminatorie africane, che riprenderanno nel periodo estivo. Uefa EUROPA (si qualificano automaticamente alla fase finale le prime classificate di ciascun girone. Le seconde classificate (tranne la peggiore) ai playoff, che decreteranno altre 4 squadre qualificate alla fase finale) C'è solo un girone in cui la vincitrice sembra ormai nota: si tratta di quello E, con la Polonia di Lewandowski che ha creato una spaccatura di 6 lunghezze dalle seconde. Germania e Svizzera continuano il proprio cammino a punteggio pieno, mentre regna un sostanziale equilibrio che rende tutto ancora possibile. Da sottolineare la clamorosa sconfitta dell'Olanda in Bulgaria, giunta anche per le discutibili scelte di Danny Blind che ha pagato con l'esonero. Ma anche il ritorno in Nazionale (con gol) dell'inglese Jermain Defoe e Cristiano Ronaldo che tocca quota 70 reti con il Portogallo. Gravissimo infortunio occorso al capitano irlandese Seamus Coleman, che in uno scontro con il gallese Taylor ha riportato la frattura di tibia e perone della gamba destra. Gruppo A [Classifica: Francia 13, Svezia 10, Bulgaria 9, Olanda 7, Bielorussia 2, Lussemburgo 1] / Svezia 4 (Forsberg 19 rig., 49, Berg 57, Thelin 77) - Bielorussia 0 | Bulgaria 2 (Delev 5, 20) - Olanda 0 | Lussemburgo 1 (Joachim 34 rig.) - Francia 3 (Giroud 28, 77, Griezmann 37 rig.) Gruppo B [Classifica: Svizzera 15, Portogallo 12, Ungheria 7, Fär Øer 5, Lettonia 3, Andorra 1] / Andorra 0 - Fär Øer 0 | Svizzera 1 (Drmic 66) - Lettonia 0 | Portogallo 3 (André Silva 32, Cristiano Ronaldo 36, 65) - Ungheria 0 Gruppo C [Classifica: Germania 15, Irlanda del Nord 10, Repubblica Ceca 8, Azerbaigian 7, Norvegia 3, San Marino 0] / Azerbaigian 1 (Nazarov 31) - Germania 4 (Schürrle 19, 81, Müller 36, Gomez 45) | San Marino 0 - Repubblica Ceca 6 (Barak 17, 24, Darida 19, 77 rig., Gebre Selassie 26, Krmencik 43) | Irlanda del Nord 2 (Ward 2, Washington 33) - Norvegia 0 Gruppo D [Classifica: Serbia e Irlanda 11, Galles e Austria 7, Georgia 2, Moldova 1] / Georgia 1 (Kacharava 5) - Serbia 3 (Tadic rig. 45, Mitrovic 64, Gacinovic 86) | Austria 2 (Arnautovic 75, Harnik 90) - Moldova 0 | Irlanda 0 - Galles 0 Gruppo E [Classifica: Polonia 13, Montenegro e Danimarca 7, Romania e Armenia 6, Kazakistan 2] / Armenia 2 (Mkhitaryan 73, Özbiliz 75) - Kazakistan 0 | Montenegro 1 (Mugosa 63) - Polonia 2 (Lewandowski 40, Piszczek 82) | Romania - Danimarca 0-0 Gruppo F [Classifica: Inghilterra 13, Slovacchia 9, Slovenia 8, Scozia 7, Lituania 5, Malta 0] / Inghilterra 2 (Defoe 21, Vardy 66) - Lituania 0 | Malta 1 (Farrugia 14) - Slovacchia 3 (Weiss 2, Gregus 41, Nemec 84) | Scozia 1 (Martin 88) - Slovenia 0 Gruppo G [Classifica: Spagna e Italia 13, Israele 9, Albania 6, Macedonia 3, Liechtenstein 0] / Italia 2 (De Rossi rig. 12, Immobile 80) - Albania 0 | Liechtenstein 0 - Macedonia 3 (Nikolov 43, Nestorovski 68, 73) | Spagna 4 (David Silva 13, Vitolo 45, Diego Costa 51, Isco 88) - Israele 1 (Refaelov 76) | Gruppo H [Classifica: Belgio 13, Grecia 11, Bosnia-Erzegovina 10, Cipro e Estonia 4, Gibilterra 0] / Cipro 0 - Estonia 0 | Bosnia-Erzegovina 5 (Ibisevic 4, 43, Vrsajevic 52, Visca 56, Bicakcic 90) - Gibilterra 0 | Belgio 1 (R. Lukaku 89) - Grecia 1 (Mitroglou 46) Gruppo I [Classifica: Croazia 13, Islanda 10, Ucraina e Turchia 8, Finlandia e Kosovo 1] / Turchia 2 (Cenk Tosun 9, 13) - Finlandia 0 | Croazia 1 (Kalinic 38) - Ucraina 0 | Kosovo 1 (Nuhiu 52) - Islanda 2 (B. Sigurdarson 25, G. Sigurdsson rig. 35)   Afc ASIA (si qualificano automaticamente le prime 2 di ciascun girone, le terze classificate allo spareggio: la vincente allo spareggio finale con la quarta classificata del girone centro-americano) Grande equilibrio nel gruppo A, dove Corea del Sud e Uzbekistan sono in corsa per la qualificazione diretta dietro l'Iran. La Cina di Lippi è ormai fuori dai giochi. L'Australia non va oltre il pari in Iraq e perde terreno sulla coppia Giappone-Arabia Saudita. Gruppo A [Classifica: Iran 17, Corea del Sud 13, Uzbekistan 12, Siria 8, Cina 5, Qatar 4] / Cina 1 (Yu Dabao 34) - Corea del Sud 0 | Siria 1 (Kharbin 91) - Uzbekistan 0 | Qatar 0 - Iran 1 (Taremi 52) | Corea del Sud 1 (Jeong-ho Hong 4) - Siria 0 | Iran 1 (Taremi 46) - Cina 0 | Uzbekistan 1 (Ahmedov 65) - Qatar 0 Gruppo B [Classifica: Giappone e Arabia Saudita 16, Australia 13, Emirati Arabi Uniti 9, Iraq 4, Thailandia 1] / Iraq 1 (Yasin 76) - Australia 1 (Leckie 39) | Thailandia 0 - Arabia Saudita 3 (Al Sahlawi 26, Kesarat 84 aut., Muwashar 92) | Emirati Arabi Uniti 0 - Giappone 2 (Kubo 13, Konno 51) | Australia 2 (Irvine 6, Leckie 78) - Emirati Arabi Uniti 0 | Giappone 4 (Kagawa 8, Okazaki 19, Kubo 57, Yoshida 83) - Thailandia 0 | Arabia Saudita 1 (Al-Shehri 53) - Iraq 0   Ofc OCEANIA (le vincitrici dei 2 gironi si sfideranno nello spareggio interconfederale) Gruppo A [Classifica: *Nuova Zelanda 10, Nuova Caledonia 1, Fiji 0] / Figi 0 - Nuova Zelanda 2 (Wood 48, rig., Rojas 55) | Nuova Zelanda 2 (Thomas 27, 68) - Figi 0 Gruppo B [Classifica: Tahiti 6, Papua Nuova Guinea e Isole Salomone 3]  / Papua Nuova Guinea 1 (Dabinyaba 45 +1) - Tahiti 3 (Graglia 59, 85, T. Tehau 90 + 3) | Tahiti 1 (Keck 90 + 3) - Papua Nuova Guinea 2 (Aisa 62, Gunemba 74) * Nuova Zelanda già qualificata matematicamente per lo spareggio interconfederale. Conmebol SUDAMERICA (le prime 4 classificate si qualificano per la fase finale, la quinta allo spareggio intercontinentale) Il Brasile, a 4 turni dalla fine, ha un piede e mezzo in Russia. Dietro, è bagarre: 7 squadre sono ancora in corsa per sognare il Mondiale, compreso il Peru vittorioso con l'Uruguay. Altro risultato clamoroso è Bolivia-Argentina 2-0, con gli uomini di Bauza orfani di ben 5 squalificati e che potrebbero dover rinunciare a Messi fino alla fine per aver insultato la terna arbitrale contro il Cile. In questo momento i biancocelesti sarebbero fuori dalla qualificazione diretta. [Classifica: Brasile 33, Colombia 24, Uruguay e Cile 23, Argentina 22, Ecuador 20, Peru e Paraguay 18, Bolivia 10, Venezuela 6] / Colombia 1 (James Rodríguez 83) - Bolivia 0 | Paraguay 2 (Valdez 12, Alonso 65) - Ecuador 1 (Caicedo 70 rig.) | Uruguay 1 (Cavani 9 rig.) - Brasile 4 (Paulinho 19, 52, 90, Neymar 74) | Argentina 1 (Messi 16 rig.) - Cile 0 | Venezuela 2 (Villanueva 24, Otero 40) - Peru 2 (Carrillo 46, Guerrero 64) | Bolivia 2 (Arce 31, Martins Moreno 53) - Argentina 0 | Ecuador 0 - Colombia 2 (James Rodríguez 20, Cuadrado 34) | Cile 3 (Alexis Sánchez 4, Paredes 7, 22) - Venezuela 1 (Rondón 62) | Brasile 3 (Coutinho 34, Neymar 64, Marcelo 85) - Paraguay 0| Peru 2 (Guerrero 35, Flores 62) - Uruguay 1 (Sánchez 30)   Fabio Ornano @fabio_ornano