Calcio

Europa League, sorteggio soft per le italiane

Dopo i difficili gironi di Champions, l’urna dell’Uefa si rivela più clemente con le italiane impegnate in Europa League. I pericoli legati a Liverpool, Borussia Dortmund e Tottenham sono stati scongiurati. Il Napoli trova i belgi del Club Bruges, appena strapazzati dal Manchester United nei preliminari di Champions, i danesi del Midtjylland, che hanno appena estromesso il Southampton, e i polacchi del Legia Varsavia. Più ostico, ma comunque accessibile, il raggruppamento della Lazio: gli uomini di Pioli cercheranno di smaltire la delusione estiva del preliminare di Champions, contro gli ucraini del Dnipro finalisti a maggio, i francesi del Saint Etienne e i norvegesi del Rosenborg; la Fiorentina trova i polacchi del Lech Poznan, i portoghesi della Belenenses e gli svizzeri del Basilea, ovvero il recente passato del tecnico Paulo Sousa (tra l’altro il St. Jakob di Basilea ospiterà la finale del torneo). Le sfide più calde sono quelle capitate nel gruppo A, dove troviamo Ajax, Celtic e Fenerbahce, ma anche il gruppo J sembra interessante, grazie alla presenza contemporanea di Monaco e Tottenham. Non saranno il massimo dello spettacolo, ma i gironi di Europa League non vanno comunque sottovalutati, perché le sorprese sono dietro l’angolo, come già hanno indicato i preliminari e i play-off, dove diverse squadre medio-grandi sono cadute, come la Sampdoria, il West Ham, il Southampton, il Panathinaikos e il Salisburgo, e altre hanno dovuto faticare, come il Bordeaux o l’Ajax. Occhi aperti, dunque, anche se portare tre squadre su tre alla fase a eliminazione diretta, è un obiettivo sicuramente alla portata. Gruppo A: Ajax (Ola), Celtic (Sco), Fenerbahce (Tur), Molde (Nor). Gruppo B: Rubin Kazan (Rus), Liverpool (Ing), Bordeaux (Fra), Sion (Svi). Gruppo C: Borussia Dortmund (Ger), Paok Salonicco (Gre), Krasnodar (Rus), Qabala (Aze). Gruppo D: NAPOLI (Ita), Bruges (Bel), Legia Varsavia (Pol), Midtjylland (Dan). Gruppo E: Villarreal (Spa), Viktoria Plzen (Cec), Rapid Vienna (Aut), Dinamo Minsk (Bie). Gruppo F: Marsiglia (Fra), Braga (Por), Slovan Liberec (Cec), Groningen (Ola). Gruppo G: Dnipro (Ucr), LAZIO (Ita), St. Etienne (Fra), Rosenborg (Nor). Gruppo H: Sporting CP (Por), Besiktas (Tur), Lokomotiv Mosca (Rus), Skenderbeu (Alb). Gruppo I: Basilea (Svi), FIORENTINA (Ita), Lech Poznan (Pol), Belenenses (Por). Gruppo J: Tottenham (Ing), Anderlecht (Bel), Monaco (Fra), Qarabag (Aze). Gruppo K: Schalke 04 (Ger), Apoel Nicosia (Cip), Sparta Praga (Cec), Asteras (Gre). Gruppo L: Athletic Bilbao (Spa), Az Alkmaar (Ola), Augsburg (Ger), Partizan Belgrado (Ser). Giovanni Del Bianco @g_delbianco