Calcio

Champions, top 11: nessun "italiano" in campo

Farà discutere. Paul Pogba è l'unico (ma in panchina) rappresentante del nostro campionato, del Manchester United - che quest'anno è veramente attrezzato per raggiungere importanti obiettivi - non figura nessun nome, mister 100 milioni (Gareth Bale) è in tribuna così come il 'diez' James Rodriguez e il Kun Aguero. La panchina corta impone scelte drastiche e non mancano le sorprese. Perché Ibra e non Suarez? Perché questa è l'unica occasione per vedere quei tre insieme. È la top 11 pescata dai giocatori di tutte le squadre dei nuovi gironi di Champions, che ne pensate? P.S. Se ci fosse stato uno slot riservato a un solo italiano, il nome sarebbe stato quello di...Marco Verratti.

Top 11

  Neuer (Bayern) Ivanovic (Chelsea) Godin (Atletico Madrid) Thiago Silva (PSG) Alaba (Bayern) Iniesta (Barcellona) Modric (Real Madrid) Di Maria (PSG) Messi (Barcellona) Ibrahimovic (PSG) Cristiano Ronaldo (Real Madrid)   In panchina schieriamo: Courtois (Chelsea), Dani Alves (Barcellona), Mascherano (Barcellona), Pogba (Juventus), Hazard (Chelsea), Neymar (Barcellona), Suarez (Barcellona) La sindrome di Stendhal è dietro l'angolo, è impossibile essere d'accordo su tutto. Voi chi avreste scelto? @damorirne