Olimpiadi

L'Italia ai Giochi Olimpici estivi: numeri e fuoriclasse

I NUMERI DELL'ITALIA AI GIOCHI ESTIVI

CONI_nuovo_logo_ufs-400x300 L'Italia ha preso parte a tutte le edizioni dei Giochi Olimpici moderni, dal 1896 ad oggi, ad eccezione di St.Louis 1904. Con 549 medaglie conquistate, è al 6° posto della classifica di tutti i tempi dietro Stati Uniti, Russia, Regno Unito, Francia e Germania. I 198 ori vinti dagli atleti azzurri pongono l'Italia al 6° posto tra i Paesi più vincenti della storia. Al metallo più prezioso vanno sommati 166 argenti e 185 bronzi. L'Italia ha ospitato una sola edizione dei Giochi estivi: Roma 1960. L'edizione a cui hanno partecipato più atleti azzurri è stata Atene 2004, con 364 unità. La Nazionale italiana è al 1° posto assoluto per numero di medaglie conquistate nella scherma, con 121 podi. I totali di medaglie vinte nelle varie discipline: scherma 121, atletica 60, ciclismo 57, pugilato 47, canottaggio 36, tiro 35, ginnastica 30, equitazione 23, lotta 20, nuoto 18, canoa 16, sollevamento pesi e vela 14, judo 13, tuffi 9, pallanuoto 8, pentathlon moderno e tiro con l'arco 7, pallavolo 5, taekwondo e calcio 3, pallacanestro 2, tennis 1

ATLETI

Il tiratore Giuseppe Rivabella è stato il primo partecipante, unico italiano ad Atene 1896. Il record di partecipazioni, 8, appartiene ai fratelli cavalieri Raimondo e Piero D'Inzeo. 8 presenze come la canoista Josefa Idem, che però ha difeso in due edizioni i colori della Germania Ovest. La prima medaglia olimpica - oltretutto d'oro - dell'Italia venne conquistata nell'equitazione dal Conte Giangiorgio Trissino (su Oreste), nel salto in alto ex-aequo con il francese Gardères. Era il 2 giugno 1900, seconda edizione delle Olimpiadi a Parigi. L'italiano più decorato alle Olimpiadi è lo schermidore Edoardo Mangiarotti, 13 medaglie tra il 1936 ed il 1960. A seguire altre eccellenze della scherma: Valentina Vezzali e Giulio Gaudini (9), Giovanna Trillini (8) e Gustavo Marzi (7). Mangiarotti ha detenuto il record assoluto tra il 1960 ed il 1964, prima di essere superato dalla ginnasta sovietica Larisa Latynina, che a sua volta lo ha ceduto al nuotatore americano Michael Phelps nel 2012. Mangiarotti è tuttora il 6° più medagliato della storia: è stato superato nel frattempo anche dai ginnasti dell'URSS Shakhlin e Andrianov. Il primato di medaglie d'oro è ancora di tre schermidori: Mangiarotti, Vezzali e Nedo Nadi, 6.

LE LEGGENDE AZZURRE AI GIOCHI OLIMPICI ESTIVI

toccare le immagini per scoprire i protagonisti

[gallery columns="1" size="large" link="file" ids="34977,34991,34948,34975,34972,34982,34955,34973,34981,34950,34967,34962,34946,34947,34969,34959,34949,34964,34957,34956,34944,34966,34968,34979,34952,34954,34958,34974,34945,34960,34978,34963,34953,34980,34951,34976,34965,34971,34961"] Fabio Ornano @fabio_ornano